Logo

Come richiedere la rateizzazione delle bollette di luce e gas

28 Giugno 2024 | 5 minuti di lettura

Le spese per luce e gas rappresentano una parte significativa del budget domestico. A causa delle stime e dei conguagli, le bollette possono talvolta superare le aspettative, mettendo i consumatori in difficoltà quando le ricevono.

Fortunatamente, esiste la possibilità di mitigare questi picchi di spesa attraverso il pagamento rateizzato, che permette di gestire meglio queste uscite impreviste e pesanti. Scopri come richiedere la rateizzazione delle bollette e valuta con attenzione se cambiare il tuo piano tariffario scegliendo tra le migliori offerte luce e gas una tariffa più vantaggiosa e rispondente alle tue esigenze e aspettative.

rateizzazione-bollette

Cos'è la rateizzazione delle bollette e come può aiutarti

La rateizzazione delle bollette è una modalità di pagamento che consente di suddividere l'importo dovuto in più rate periodiche.

Questa opzione è particolarmente utile per mantenere una gestione finanziaria equilibrata e priva di stress improvvisi dovuti a bollette eccessivamente onerose.

Vantaggi della rateizzazione

Oltre ad una gestione finanziaria migliore, la rateizzazione delle bollette contribuisce a:

  • Prevenire la morosità: rateizzare le bollette aiuta a evitare che si accumulino debiti elevati, riducendo il rischio di provvedimenti di sospensione della fornitura.
  • Mantenere di un buon rapporto con il fornitore: mostrare la volontà di pagare, anche se a rate, può mantenere un buon rapporto con il fornitore, che vedrà l’impegno del cliente a saldare il dovuto.

Come fare richiesta di rateizzazione per le bollette energetiche

Per avvalersi di questa possibilità, i consumatori possono accedere ai servizi online di rateizzazione offerti dai vari fornitori. Questa sezione delibera i passaggi essenziali su come procedere con la richiesta.

Spesso la sezione è identificata come "Gestione bollette" o "Servizi online". Qui il consumatore potrà trovare tutte le informazioni necessarie per accedere al modulo di richiesta rateizzazione specifico. I passaggi che seguono sono:

  • Compilazione del modulo online con i dati personali e quelli relativi al contratto di fornitura.
  • Caricamento dei documenti necessari, che possono includere la dichiarazione dei redditi per certificare la propria situazione economica.
  • Invio della richiesta e attesa della conferma di avvenuta ricezione e successiva elaborazione da parte del fornitore.

Attraverso il processo di rateizzazione è possibile ottimizzare i pagamenti e adeguarli alle proprie necessità economiche.

Chi ha diritto alla rateizzazione delle bollette

I criteri di ammissibilità alla rateizzazione variano in base a diversi fattori che includono la situazione economica del richiedente, le specifiche normative fiscali e i criteri di ammissibilità de fornitore. Di seguito sono elencati i principali requisiti necessari:

  • Mancato pagamento di una o più bollette: per poter richiedere la rateizzazione, è spesso necessario avere una o più bollette non pagate entro la scadenza prevista. Questo criterio dimostra che il cliente sta effettivamente incontrando difficoltà nel saldare le spese.
  • Importo minimo della bolletta: alcuni fornitori stabiliscono un importo minimo della bolletta non pagata per poter accedere alla rateizzazione. Questo importo varia da fornitore a fornitore, ma generalmente è indicato chiaramente nei termini e condizioni del contratto.
  • Richiesta entro termini specifici: la richiesta di rateizzazione deve essere effettuata entro un periodo specifico dalla scadenza della bolletta. Questo termine può variare, ma solitamente si aggira intorno ai 10-30 giorni dalla data di scadenza.
  • Non avere già in corso altre rateizzazioni: molti fornitori non permettono di avere più piani di rateizzazione attivi contemporaneamente. Pertanto, è necessario aver completato eventuali rateizzazioni precedenti prima di poterne richiedere una nuova.
  • Non essere stati oggetto di sospensione della fornitura: in alcuni casi, la richiesta di rateizzazione può essere respinta se il cliente è già stato oggetto di un provvedimento di sospensione della fornitura a causa di morosità prolungata.
  • Situazioni di disagio economico: alcuni fornitori possono richiedere la dimostrazione di situazioni di disagio economico per concedere la rateizzazione. Questo può includere la presentazione di documenti come la dichiarazione ISEE o altre attestazioni di reddito.
rateizzazione-bollette-energia-elettrica

Perché il mancato pagamento è un criterio chiave?

Quando un cliente non riesce a pagare una bolletta, la compagnia energetica spesso invia un avviso di sollecito, informando il cliente del debito in sospeso e delle possibili conseguenze del mancato pagamento, come l'interruzione del servizio.

È in questa fase che il cliente può richiedere la rateizzazione. La richiesta deve essere presentata prima che vengano adottate misure più severe, come la sospensione della fornitura.

Il processo di rateizzazione

Quando un cliente non riesce a pagare una bolletta, la compagnia energetica spesso invia un avviso di sollecito, informando il cliente del debito in sospeso e delle possibili conseguenze del mancato pagamento, come l'interruzione del servizio.

È in questa fase che il cliente può richiedere la rateizzazione. La richiesta deve essere presentata prima che vengano adottate misure più severe, come la sospensione della fornitura.

Perché esiste un importo minimo?

L'importo minimo della bolletta non pagata serve a garantire che la rateizzazione sia applicata in modo efficiente e sostenibile.

Gestire un gran numero di richieste di rateizzazione per importi molto bassi potrebbe comportare un aumento dei costi amministrativi per il fornitore, rendendo il processo meno efficiente.

Stabilendo un importo minimo, i fornitori possono concentrare le risorse su clienti che necessitano di maggiore assistenza finanziaria.

Esso può variare notevolmente da un fornitore all'altro: è dunque fondamentale per i clienti leggere attentamente i termini e le condizioni del loro contratto per comprendere i requisiti specifici del loro fornitore.

Dove trovare l'importo minimo

L'importo minimo della bolletta per la rateizzazione è solitamente indicato nei documenti contrattuali forniti al momento della sottoscrizione del servizio. Può anche essere trovato:

  • Sito web del fornitore: molti pubblicano le loro politiche di rateizzazione e le condizioni dettagliate direttamente sul loro sito web.
  • Servizio clienti: contattare il servizio clienti del proprio fornitore è un modo efficace per ottenere informazioni precise e aggiornate sull'importo minimo richiesto.
rateizzare-bolletta-gas

Termini e tempistiche per la richiesta di rateizzazione

Ogni fornitore stabilisce dei termini entro i quali inviare la propria richiesta di rateizzazione.

Essi possono essere influenzati dalle normative di settore e dalle disposizioni locali. È fondamentale, pertanto, informarsi preventivamente sui tempi prescritti per evitare di perdere l'opportunità di alleggerire il proprio onere finanziario mensile con un piano di pagamento dilazionato.

Una volta inoltrata la richiesta, le tempistiche per l'attivazione non sono immediate e potrebbero richiedere alcune settimane per l'elaborazione e l'approvazione da parte del fornitore.

Pianificare e agire con sagacia sarà il miglior alleato per gestire le proprie spese energetiche in modo sereno ed efficace.

Ultime News di Comparabile

15 Luglio 2024

PUN oggi: cos’è e qual è il suo valore

Il mercato energetico italiano sta attraversando una fase di profonda trasformazione. Al centro di questo cambiamento si trova il Prezzo Unico Nazionale (PUN), un indicatore chiave che riflette le dinamiche del mercato elettrico all’ingrosso. In questo articolo, esploreremo in dettaglio il PUN, il suo impatto sulle bollette dei consumatori e le prospettive future del settore […]

Leggi l'articolo

15 Luglio 2024

Guida completa al Bonus Sociale bollette 2024

Il panorama energetico italiano si arricchisce anche quest’anno di un’importante misura di sostegno: il bonus sociale elettrico. Questa agevolazione, pensata per alleviare il peso delle bollette energetiche sulle famiglie meno abbienti, si inserisce in un contesto più ampio di politiche sociali volte a garantire l’accesso all’energia a prezzi sostenibili per tutti i cittadini. E, per […]

Leggi l'articolo

5 Luglio 2024

Come funziona la fibra ottica e i vantaggi che offre

La fibra ottica rappresenta una vera e propria rivoluzione nel panorama delle telecomunicazioni, diventando il fulcro delle attuali reti di connettività. Sostituendo i vecchi cavi in rame, ha reso possibile una gestione dei dati ad alta velocità che definisce nuovi standard di efficienza e affidabilità.   In Italia, la diffusione della rete in fibra ottica ha contribuito in modo […]

Leggi l'articolo

3 Luglio 2024

Come configurare il modem: guida passo dopo passo

Imparare a configurare il modem è una competenza essenziale nell’era digitale, soprattutto per chi desidera gestire in autonomia la propria connettività domestica o aziendale. Comprendere il processo di configurazione del modem wifi può fare la differenza in termini di qualità e stabilità della connessione Internet. Con questa guida esploreremo i concetti chiave su come configurare […]

Leggi l'articolo

2 Luglio 2024

Perché eseguire il Ping test della propria connessione Internet

Quando il computer presenta una connessione lenta e le pagine web tardano a caricarsi, è utile ricorrere a uno strumento come lo Speed Test. Questo software è progettato per misurare la velocità della tua connessione Internet, fornendo dati precisi su velocità di download e di upload. In questa verifica è utile anche il calcolo del […]

Leggi l'articolo

28 Giugno 2024

Come effettuare il calcolo della bolletta di luce e gas

Scegliere la tariffa giusta nel mercato libero dell’energia richiede un’analisi dettagliata dei propri consumi energetici di luce e gas. Misurare accuratamente l’uso di energia nella propria casa e comprendere come questo si distribuisce durante il giorno è essenziale per chi desidera ridurre i costi in bolletta. Questo non solo aiuta a individuare le offerte luce […]

Leggi l'articolo

27 Giugno 2024

Cosa causa l’aumento delle bollette in Italia

Il dibattito energetico in Italia è attualmente dominato dalla questione degli incrementi tariffari di elettricità e gas, che sta generando crescente apprensione tra i consumatori. Al centro dell’attenzione si pone la transizione verso il mercato libero dell’energia, un cambiamento che potrebbe avere ripercussioni notevoli sulle finanze delle famiglie italiane. Clicca qui per saperne di più. […]

Leggi l'articolo

27 Giugno 2024

Le differenze tra router e modem

Nell’era digitale, una connessione internet efficiente è diventata pressoché indispensabile. La scelta di un dispositivo adatto per la connettività può spesso sembrare un labirinto tecnologico, ma comprendere le differenze tra router e modem è il primo passo per navigare con sicurezza in questo percorso. Questi dispositivi, sebbene spesso menzionati insieme come router e modem, svolgono ruoli distinti nell’ecosistema […]

Leggi l'articolo

27 Giugno 2024

Come risparmiare sugli elettrodomestici con le fasce orarie luce

La selezione accurata delle fasce orarie per l’uso della energia elettrica rappresenta un’opportunità da non sottovalutare per le famiglie italiane che desiderano ottimizzare l’uso degli elettrodomestici, migliorando così l’efficienza del proprio consumo di energia. Questa consapevolezza contribuisce non solo a una riduzione dell’impatto ambientale, ma apre la strada a un tangibile risparmio in bolletta. Con […]

Leggi l'articolo

Ultimi articoli nella sezione Luce e Gas

25 Giugno 2024

Quando rivolgersi allo sportello del consumatore Energia e Ambiente

Di fronte a complicazioni con i servizi luce e gas, è diritto dei cittadini ricercare tutela e assistenza. Lo sportello del consumatore offre tale supporto, specialmente in situazioni ostiche come quelle di una voltura abusiva. La risorsa dello sportello si rivela essenziale nell’affrontare questi intralci, garantendo che i diritti del consumatore siano salvaguardati. Che si tratti di […]

Leggi l'articolo

25 Giugno 2024

Dal mercato tutelato al mercato libero: cosa cambia nel sistema energetico italiano

Il panorama energetico italiano sta attraversando una fase di transizione significativa, con il passaggio graduale dal Mercato Tutelato al Mercato Libero. Questo cambiamento epocale sta ridefinendo le modalità con cui i consumatori accedono alle forniture di energia elettrica e gas, introducendo nuove dinamiche di mercato e opportunità per i clienti finali. In questo contesto, confrontare […]

Leggi l'articolo

24 Giugno 2024

Consumo elettrodomestici: quanto pesano in bolletta?

Gli elettrodomestici sono indispensabili nella vita quotidiana di una casa e, di conseguenza, hanno un peso significativo sui consumi energetici domestici. La consapevolezza di quanta energia consuma ciascun elettrodomestico è fondamentale per ottimizzare il bilancio energetico di un’abitazione. Ad esempio, il frigorifero, un’apparecchiatura che resta accesa giorno e notte, ha un consumo costante che incide […]

Leggi l'articolo

19 Giugno 2024

Cosa indica il codice POD sul contatore: utilità e funzioni

Il codice POD rappresenta una chiave essenziale per l’identificazione e la gestione dell’utenza elettrica. Essenziale sia per le compagnie che forniscono energia sia per gli utenti, trova la sua applicazione in varie situazioni, come il cambio fornitore o la verifica della registrazione della fornitura. Conoscere il codice POD del proprio contatore ed essere in grado di rintracciarlo […]

Leggi l'articolo

12 Giugno 2024

Cosa influenza il prezzo del gas in Italia

In Italia, il dibattito sui costi dell’energia è sempre molto attuale, considerando quanto il prezzo del gas naturale influenzi l’economia domestica e industriale. Le quotazioni del gas naturale sono in continua evoluzione, riflettendo non solo le dinamiche globali di mercato, ma anche le specificità del contesto nazionale. Il costo del gas al metro cubo, parametro […]

Leggi l'articolo

12 Giugno 2024

Cosa cambierà con la chiusura del Servizio Nazionale Elettrico

La notizia della chiusura del Servizio Nazionale Elettrico, dal 1° luglio 2024, ha colto di sorpresa gli utenti italiani, sollevando interrogativi sul futuro delle forniture energetiche e sui cambiamenti che questa scelta provocherà sui costi dell’energia. Valutare attentamente le diverse offerte luce e gas presenti sul mercato libero è adesso di fondamentale importanza per poter individuare […]

Leggi l'articolo

27 Maggio 2024

Come ottenere un risparmio sulle bollette

Ogni mese, nel contesto abitativo molti italiani si chiedono come è possibile effettuare un concreto risparmio sulle bollette, senza necessariamente rinunciare al comfort di casa. La soluzione risiede nell’adottare le giuste strategie di risparmio energetico e nel selezionare attentamente la tariffa più vantaggiosa tra le varie offerte luce e gas presenti sul mercato. In questa guida […]

Leggi l'articolo

24 Maggio 2024

Come regolare la pressione della caldaia

La corretta regolazione della pressione della caldaia è un tassello fondamentale nella cura e nel mantenimento di un sistema di riscaldamento efficiente. Avere sotto controllo questo aspetto significa non solo assicurare un funzionamento ottimale e costante ma anche garantire l’efficienza energetica dell’impianto e la salubrità degli ambienti domestici. Attraverso questa guida, scoprirete come eseguire una corretta manutenzione della caldaia, evitando di incorrere in […]

Leggi l'articolo

24 Maggio 2024

Classificazione energetica di casa: guida al calcolo

La classificazione energetica di casa rappresenta un parametro essenziale per quantificare l’efficienza energetica del tuo immobile e dirigerti verso una maggiore sostenibilità. Comprendere la classe energetica della propria abitazione non solo incide sulla gestione dei costi energetici ma si posiziona come decisivo criterio di selezione nel valore di mercato di qualsiasi proprietà immobiliare. Sulla gestione dei singoli costi […]

Leggi l'articolo